Sondaggio 2021

Condizioni di partecipazione

Condizioni di partecipazione per il sondaggio sull’assistenza 2021 della Liechtenstein Life Assurance AG

Gli organizzatori congiunti del concorso a premi sono: Liechtenstein Life Assurance AG, Industriering 37, 9491 Ruggell / Liechtenstein HRegistro delle imprese del Liechtenstein, Ufficio per la giustizia FL-0002.254.494-2
Presidente del Consiglio di amministrazione Gilles Meyer, MBA
Direzione: Michael Blank, Gordon Diehr, Dr. Aron Veress

e prosperity brokershome AG, Industriering 40, 9491 Ruggell / Liechtenstein
E-mail: info@brokershome.li
T +423 340 03 23
Registro delle imprese del Liechtenstein, Ufficio per la giustizia FL-0002.612.021-6
Consiglio di Amministrazione: Christoph Böckle, Reto Näscher
Direzione: Holger Roth

, Cashyou AG, Industriering 40, 9491 Ruggell / Liechtenstein
E-mail: office@cashyou.ag
T +423 340 03 22
Registro delle imprese del Liechtenstein, Ufficio per la giustizia FL-000.2.593.960-8
Consiglio di Amministrazione: Christoph Böckle, Reto Näscher
Direzione: Jürgen Ender

, prosperity solutions AG, Industriering 40 in 9491 Ruggell / Liechtenstein
E-mail: hello@prosperity.app
T +423 340 03 21
Registro delle imprese del Liechtenstein, Ufficio per la giustizia FL-0002.333.030-4
Consiglio di Amministrazione: Christoph Böckle, Reto Näscher
Direzione: Holger Roth

e the prosperity company AG, Industriering 40 in 9491 Ruggell / Liechtenstein
E-Mail: info@theprosperity.company
T +423 340 03 20
Registro delle imprese del Liechtenstein, Ufficio per la giustizia FL-0002.516.848-66
Presidente del Consiglio di Amministrazione: Christoph Böckle
Direzione: Dr. Stefan Debortoli, Reto Näscher, Holger Roth, Dr. Aron Veress
(in seguito indicati congiuntamente come «soggetti promotori»).

Possono partecipare al concorso a premi tutte le persone fisiche maggiorenni che compilano per conto proprio il sondaggio sull’assistenza del soggetto promotore e intrattengono un rapporto di collaborazione con uno dei soggetti promotori (partner commerciali e relativi dipendenti). Il termine ultimo per la partecipazione è fissato al 31.01.2022.

I soggetti promotori si riservano il diritto di escludere dalla partecipazione coloro che, compilando il questionario, forniscono indicazioni false, non intese seriamente o prive di senso. Non sono ammessi a partecipare i dipendenti dei soggetti promotori e i loro familiari.

Ogni partecipante trasmette ai soggetti promotori, in contropartita per la partecipazione al concorso a premi, i dati forniti nel sondaggio sull’assistenza del soggetto promotore per finalità di trattamento e conservazione e per l’utilizzo sotto specificato da parte dei soggetti promotori. I dati devono essere utilizzati per attività di marketing relative a prodotti e offerte dei soggetti promotori per contatti commerciali o professionali via email, newsletter o telefono da parte di uno o più soggetti promotori nei confronti del partecipante. Non sarà effettuata alcuna azione pubblicitaria rivolta a consumatori.

Diritto di opposizione e diritto di cancellazione

Ogni partecipante ha il diritto di opporsi, totalmente o parzialmente, nei confronti dei soggetti promotori o di uno dei soggetti promotori, al trattamento dei propri dati personali per le finalità di impiego sopra indicate. Inoltre, ogni partecipante ha il diritto di pretendere dai soggetti promotori o da uno dei soggetti promotori la cancellazione totale o parziale dei propri dati personali. Tuttavia, una richiesta di cancellazione avvenuta prima dell’individuazione del vincitore può comportare l’impossibilità della partecipazione al sorteggio per mancanza dei dati necessari a questo scopo.

  • I soggetti promotori mettono in palio come vincita 3x 1 Apple iPad Pro. È esclusa la riscossione del premio in contanti. Eventuali imposte e tasse legate alla vincita devono essere corrisposte dal rispettivo vincitore.
  • I soggetti promotori non si assumono alcuna responsabilità e non forniscono alcuna garanzia in merito alla vincita ottenuta o a una determinata qualità della vincita.
  • Tra tutti i partecipanti sarà sorteggiato un vincitore mediante estrazione casuale. Questo sorteggio si terrà il 03.02.2022 nei locali di uno dei soggetti promotori. Sono escluse le vie legali. La vincita sarà comunicata al vincitore a mezzo comunicazione via e-mail; entro 7 giorni lavorativi dal sorteggio i soggetti promotori recapiteranno al vincitore l’Apple iPad Pro a mezzo posta. I soggetti promotori, una volta consegnata la vincita alla posta, sono sollevati dall’obbligo alla prestazione della vincita nei confronti del vincitore. Foro competente per eventuali controversie nell’ambito di questo concorso a premi è Ruggell nel Principato del Liechtenstein. In via pre-contrattuale e contrattuale si applica la legge del Liechtenstein. Qualora una delle presenti disposizioni dovesse divenire totalmente o parzialmente inefficace, ciò non pregiudicherà l’efficacia di tutte le altre disposizioni.

Nota sulla protezione dei dati per i partecipanti al concorso a premi

Qui di seguito La informiamo, in qualità di partecipante al sondaggio sull’assistenza 2021, in riferimento al rapporto contrattuale sorto con i soggetti promotori a questo riguardo, in merito al trattamento dei Suoi dati personali da parte dei soggetti promotori (di seguito anche "noi") e ai Suoi diritti in conformità alla legge sulla protezione dei dati.

Titolare del trattamento dei dati da parte dei soggetti promotori

the prosperity company AG, Industriering 3, 9491 Ruggell, Principato del Liechtenstein; telefono +4233400320; Indirizzo e-mail: info@ theprosperity.company. Potrà contattare il nostro incaricato per la protezione dei dati per posta al succitato indirizzo aggiungendo “Incaricato della protezione dei dati”.

Categorie dei dati personali e loro acquisizione

Noi elaboriamo i dati personali delle persone interessate che riceviamo da Lei nel corso del nostro rapporto d'affari. Per dati personali rilevanti si intendono i dati relativi alla persona (nome, indirizzo e altri dati di contatto, professione), dati autorizzativi (ad es. idoneità professionale, registrazione nell’albo degli intermediari), dati sul Suo utilizzo dei mezzi telematici da noi offerti (ad es. data e ora di accesso ai nostri siti Internet, app o newsletter, a nostre pagine selezionate o contenuti), nonché altri dati equiparabili alle succitate categorie.

Finalità e fondamenti giuridici del trattamento dei dati

Noi trattiamo i dati personali nel rispetto del Regolamento generale UE sulla protezione dei dati (GDPR), della Legge sulla protezione dei dati del Liechtenstein (DSG), nonché di qualsivoglia altra legge autorevole. Se parteciperà al nostro sondaggio sull’assistenza, i dati da Lei forniti in tale ambito saranno trattati per la corretta esecuzione del rapporto contrattuale (sorteggio e utilizzo per le finalità convenute). Il fondamento giuridico per tale trattamento dei dati personali per scopi precontrattuali e contrattuali si individua nell'art. 6 comma 1 lett. b) del GDPR. Inoltre i Suoi dati personali saranno trattati per l’adempimento degli obblighi di legge, tra cui rientrano ad esempio gli obblighi di conservazione e controllo fissati nell’ambito del diritto commerciale e tributario. Il fondamento giuridico per il trattamento sono in questo caso le rispettive normative di legge (ad esempio leggi in materia tributaria e fiscale) in combinato disposto con l'art. 6 comma 1 c) del GDPR. Sarà nostra cura informarLa in merito a un eventuale trattamento dei Suoi dati personali per una finalità diversa da quelle sopra citate pur nell'ambito delle prescrizioni legali, di modo che Lei possa informare le persone interessate.

Categorie di destinatari dei dati personali

I dati personali da noi raccolti sono inoltrati agli uffici che li necessitano per l'adempimento dei rispettivi obblighi contrattuali e legali. Per le suddette finalità possono acquisire i dati anche i nostri responsabili del trattamento dei dati (articolo 28 GDPR). Si tratta di aziende che rientrano nelle seguenti categorie: servizi informatici, software engineering, logistica, servizi di stampa, comunicazione, assistenti, distribuzione e marketing. Noi possiamo inoltrare informazioni sui dati, soltanto se consentito a norma di legge o da Lei concesso previa nostra richiesta, oppure se siamo autorizzati a fornire informazioni. Dati questi presupposti, i destinatari di dati personali possono essere, ad esempio: Per onorare i nostri impegni contrattuali e legali ci rivolgiamo in parte a fornitori di servizi esterni. Un elenco dei destinatari qui precedentemente menzionati, con i quali sono in essere relazioni d'affari non solo transitorie, è disponibile nella versione aggiornata dell'elenco dei nostri fornitori di servizi nel nostro sito web alla rubrica "Protezione dei dati". Per eventuali ulteriori informazioni, può rivolgersi alla persona responsabile all'indirizzo sopra indicato.

Durata della conservazione dei dati

I dati personali saranno da noi cancellati non appena non saranno più necessari per le finalità sopra menzionate. A tal riguardo può verificarsi che i dati personali siano conservati per il periodo in cui è possibile presentare ricorsi nei nostri confronti (termine di prescrizione legale di tre o fino a trenta anni). Conserviamo inoltre i dati personali nella misura richiesta per legge. I rispettivi obblighi di prova e conservazione si evincono tra l'altro dalla giurisdizione privata e societaria e dalla legge fiscale. I termini di conservazione possono arrivare a dieci anni.

Diritti individuali

La persona interessata può richiedere agli indirizzi summenzionati informazioni sui suoi dati personali conservati ai sensi dell’art. 15 GDPR. Inoltre può richiedere, nel rispetto di determinati presupposti, la correzione ai sensi dell’art. 16 GDPR o la cancellazione dei suoi dati ai sensi dell’art. 17 GDPR. La persona interessata può inoltre esercitare il diritto alla limitazione del trattamento dei suoi dati ai sensi dell’articolo 18 GDPR nonché il diritto alla pubblicazione dei dati da lei resi in un formato strutturato, comune e leggibile elettronicamente ai sensi dell’articolo 20 GDPR. Sussiste inoltre un diritto di recesso, in base all'art. 7 comma 3 del DGPR riguardo al consenso da Lei conferito al trattamento dei dati personali. La persona interessata può inoltre esercitare il diritto di opposizione ai sensi dell’art. 21 comma 1 GDPR contro il trattamento dei dati personali sulla base dell’art. 6 comma 1 lit. e (Trattamento dei dati nell’interesse pubblico) o lit. f (Trattamento dei dati sulla base di una valutazione degli interessi), nonché il diritto di opposizione ai sensi dell’art. 21 comma 2 GDPR contro il trattamento dei dati personali a scopi di pubblicità diretta. Un precedente recesso o una precedente opposizione può avere luogo da parte della persona interessata ai succitati nostri dati di contatto senza alcun particolare requisito formale.

Diritto di opposizione

Lei ha il diritto di opporsi al trattamento dei Suoi dati personali per finalità di pubblicità diretta. Lei può opporsi al trattamento da parte nostra dei Suoi dati a garanzia dei nostri legittimi interessi, se dalla Sua particolare situazione emergono motivi che giustificano l'opposizione a tale trattamento.

Diritto di reclamo

La persona interessata ha la facoltà di rivolgere un reclamo in materia di protezione dei dati ai nostri incaricati della protezione dei dati o, ai sensi dell’art. 77 GDPR a un'Autorità di vigilanza per la protezione dei dati. L’Autorità di vigilanza per la protezione dei dati per noi competente è: Datenschutzstelle, Städtle 38, Casella postale 684, 9490 Vaduz, Principato del Liechtenstein; telefono +423 236 60 90; indirizzo e-mail info.dss@llv.li.

Trasmissione dei dati in un Paese terzo

Qualora sia necessario trasmettere dati personali a fornitori di servizi all'esterno dello Spazio economico europeo (UE e SEE), la trasmissione viene attuata soltanto se la Commissione UE ha confermato per il Paese terzo un livello di protezione dati adeguato o se sono in essere altre garanzie di protezione dei dati adeguate (ad es. normative aziendali interne vincolanti sulla protezione dei dati o clausole contrattuali secondo lo standard UE), ovvero la trasmissione sia prescritta dalle Leggi o disposta da autorità o tribunali. Di fatto trasmettiamo dati personali a fornitori di servizi al di fuori della UE che si trovano negli USA e in Svizzera. Per questi due Paesi, la Commissione UE ha convenuto in data 12 luglio 2016 e rispettivamente 26 luglio 2000 che i dati personali godono qui della stessa protezione di cui godono nell'Unione Europea. Inoltre, nell'ambito della telemanutenzione di componenti e sistemi informatici standard volti all'eliminazione di errori o della manutenzione nel caso singolo, non si esclude che un fornitore di servizi informatici di un Paese terzo (ad es. USA) in rari casi abbia visione controllata e limitata di dati personali, ovvero non si può escludere la possibilità del loro accesso spesso solo teorica. Per quanto prescritto per legge, noi La informeremo in merito a tale trasmissione dei Suoi dati, in modo che Lei possa a sua volta informare le persone interessate.